Jamarun

val Rosandra trail

Jamababy

Il trail dei bambini

ANNULLATA JAMARUN 2020 CI VEDIAMO A MAGGIO 2021

 

Buongiorno a tutti, in questo momento di estrema crisi, il CD del CIM, Gruppo di Corsa in Montagna della Società Alpina delle Giulie, è consapevole che questa emergenza non finirà a fine marzo, e che, sicuramente per vedere dei miglioramenti, andremo a fine aprile.

Non potendo pensare di organizzare al meglio il nostro evento, e sapendo che non sarà il caso di creare, anche se la situazione sarà migliorata, assembramenti di 300 persone, con adulti e bambini, siamo giunti alla difficile decisione di ANNULLARE Jamarun 2020.

Ringraziamo comunque, le istituzioni che ci appoggiano, la Società alpina delle Giulie, gli sponsor, e tutti i volontari e diamo a tutti appuntamento a maggio 2021.

Con grande tristezza, ma credo sia la decisione più giusta.

Per il Consiglio direttivo del CIM

Lorenzo Dusty Cadelli

L’emozione trail di oggi e del futuro incontra le suggestioni della Val Rosandra con un doppio appuntamento per gli amanti della corsa in natura

La manifestazione è libera

e si svolge sotto l’egida della FSA-C.S.E.N.
Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI.

La gara è inserita nel calendario dell’FSA-C.S.E.N.

Quando uomini e montagne si incontrano, grandi cose accadono.

Jamarun.
Ottava prova del FVG Running Tour.

Jamarun.
Seconda prova del TRIESTE TRAIL CUP

Val Rosandra Trail

JAMARUN 2020 CANCELLATA

main sponsor

Jamarun 2020

15 KM, D+800m

16a edizione
Sabato 16 maggio ore 15.30
Bagnoli della Rosandra (TS)

Trail della Val Rosandra
Meeting di Corsa in Montagna.

O r g a n i z z a

Il Gruppo Corsa in Montagna del CAI
Società Alpina delle Giulie di Trieste
in coorganizzazione con:

il Comune di San Dorligo della Valle
Občina Dolina e la Riserva Naturale della Val Rosandra
Naravni Rezervat Dolina Glinščice

Anche quest’anno si rinnova l’ormai classico appuntamento triestino con la corsa in montagna all’interno del parco naturale della Val Rosandra – Dolina Glinščice.

Jamarun è un trail che sa regalare agli occhi attenti scorci unici di indiscussa bellezza, un percorso a tratti tecnico, con salite e discese tipiche dell’ambiente montano eppure ad un passo dal mare!

Al sabato pomeriggio si svolgerà la Jamarun, dedicata agli atleti appassionati della corsa in montagna; la domenica mattina sarà interamente dedicata agli atleti del futuro, con la manifestazione denominata Jama Baby Trail dedicata ai bambini e ragazzi dai 0 ai 14 anni. Due giornate di divertimento, natura, sport, allegria per coinvolgere, con lo stesso impegno che ci caratterizza, il mondo dei corridori di oggi e le generazioni future.

La manifestazione è libera e si svolge sotto l’egida della FSA-C.S.E.N. Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI. La gara è inserita nel calendario dell’FSA-C.S.E.N.

Si tratta di una manifestazione libera aperta ad atlete e atleti che hanno compiuto 16 anni, previa presentazione della visita medica sportiva agonistica in corso di validità e la sottoscrizione della liberatoria all’atto del ritiro del pettorale. Per i minorenni la liberatoria dovrà essere sottoscritta da un genitore o adulto facente le veci.

LUOGO E ORA PARTENZA. La partenza della gara avverrà a Bagnoli della Rosandra (TS) presso il Teatro Prešeren (centro visite della Riserva della Val Rosandra) alle ore 15.30.

QUOTA ISCRIZIONE. Il costo di iscrizione alla gara è di 18,00 Euro per chi si iscrive entro le ore 24:00 di giovedì 14 maggio 2020. Compatibilmente con i posti disponibili saranno accettate iscrizioni sul posto il giorno della gara dalle ore 13:30 alle ore 15:00 al costo di 25,00 Euro.

L’iscrizione si intende perfezionata dopo il pagamento e il caricamento del certificato medico sportivo per attività agonistica.

LIBERATORIA: Con il pagamento della quota d’iscrizione ogni partecipante solleva l’organizzazione da ogni responsabilità penale e civile, per quanto possa accadere a persone e/o cose durante la manifestazione. Inoltre con l’iscrizione ogni partecipante rinuncia a qualsiasi diritto di immagine e di parola rilasciata a radio, televisione, ecc. Con l’iscrizione i partecipanti dichiarano di conoscere e di accettare il presente regolamento.

PACCO GARA: La quota iscrizione comprende, oltre ai servizi organizzativi e assistenza lungo il percorso, il gadget “firmato Jamarun 2020” e il Pasta Party finale.

LIMITE MASSIMO ISCRITTI: Il percorso della Jamarun si sviluppa interamente sui sentieri della Val Rosandra, all’interno della Riserva Naturale omonima, dagli equilibri delicati e preziosi: per questo motivo il limite massimo di partecipanti è stato fissato in 250 iscritti.

RISTORI. Sono previsti 3 ristori lungo il percorso: in località San Lorenzo (solidi e liquidi), a Bottazzo (solidi e liquidi) e all’inizio della salita del Crinal (solo liquidi). Infine presso la zona arrivo/partenza sarà allestito un ricco ristoro finale.

ASSISTENZA. È previsto un servizio di assistenza garantita dai membri qualificati del Soccorso Alpino presenti nei punti più critici del percorso. È previsto il servizio sanitario con ambulanza nei pressi della zona ARRIVO/PARTENZZA.

TRACCIATO PERCORSO. Tutto il percorso è tracciato con fettucce bianco/rosse. I principali bivi sono presidiati dal personale dell’organizzazione e dagli amici volontari. Sarà garantito, inoltre, il servizio SCOPA, con un incaricato dell’organizzazione che seguirà l’ultimo concorrente.

La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione meteorologica: l’organizzazione si riserva, ove e se necessario, eventuali modifiche al tracciato.

PROFILO ALTIMETRICO e TRACCIATO gpx e kml.

CANCELLO ORARIO. Il terzo ristoro all’inizio della salita al Crinal fungerà anche da punto di controllo e cancello orario (2h dalla partenza). Il tempo massimo per concludere la gara è di 3h. Allo scadere del tempo limite non sarà più garantito il servizio di cronometraggio e gli atleti che raggiungeranno il traguardo dopo il limite non entreranno in classifica.

CRONOMETRAGGIO. La classifica verrà redatta in base ai tempi rilevati tramite sistema di cronometraggio con microchip a cura dei Cronometristi di Trieste. Nel caso di mancata consegna del microchip verrà addebitata all’atleta una somma di 10,00 Euro. Pacco gara e buono pasto saranno distribuiti alla riconsegna del microchip.

PREMIAZIONI. Saranno premiati i primi 10 uomini e le prime 10 donne assolute.

Le premiazioni inizieranno inderogabilmente alla chiusura della gara.

  • ore 13:30-15:00 eventuali ultime iscrizioni fino al raggiungimento del limite massimo iscritti;
  • ore 13:30 distribuzione pettorali;
  • ore 15:15 raduno atleti in zona partenza e briefing pre-gara;
  • ore 15:30 partenza del trail Jamarun;
  • ore 16:30 previsti i primi arrivi;
  • ore 18:30 chiusura della gara;
  • ore 18:45 premiazioni e ringraziamenti;
  • ore 19:30 distribuzione pasto per atleti – a seguire festeggiamenti.

L’organizzazione si riserva di apportare variazioni al programma allegato per cause di forza maggiore.

Partenza e arrivo presso il Teatro F. Prešeren a Bagnoli della Rosandra.

Il tracciato di 15km e 900m di dislivello positivo ripercorre i tre tratti della storica “staffetta della Val Rosandra” che vedeva impegnate squadre composte da tre frazionisti.

Dalla partenza si segue la strada che porta in Val Rosandra. Percorso il ponte di legno si sale lungo il sentiero (Segnavia n.15) in direzione Moccò e successivamente, attraversata la “ciclabile”, sotto l’abitato di Hervati, un breve tratto di strada cementata porta alla seconda parte della salita su sterrato fino a San Lorenzo. In breve si raggiunge la “chiesetta di S.Lorenzo“, si svolta a destra e si riprende lo sterrato fino ad attraversare la strada provinciale che porta a Draga Sant’Elia, primo ristoro (solidi e liquidi). Da qui inizia il sentiero che porta verso le “Jazere” (stagni e ghiacciaie di Sant’Elia) e si sale verso Pesek.

Giunti quasi alla fine del sentiero si prosegue a destra in discesa sul primo tratto del sentiero (segnavia n.17) e prima della parte più ripida e pietrosa si prosegue diritti per la vecchia carrareccia (in disuso orami si presenta come un largo single track) fino alla casa Cantoniera sulla curva ad ampio raggio della vecchia via ferroviaria transalpina. Svoltato a destra si percorre il tratto di ciclabile fino all’abitato di Draga Sant’Elia, dove si incontra la fontana d’acqua potabile tanto cara ai cicloviandanti provenienti da Trieste. Tra prati e boschi ci si dirige verso il sentiero dell’ALPE ADRIA TRAIL che con una ripida discesa porta da prima nuovamente in ciclabile e, attraversata una breve galleria, nuovamente in discesa a Bottazzo dove sarà allestito il secondo ristoro (solidi e liquidi). Si cambia versante attraversando il torrente Rosandra che di lì a poco, con un salto nel vuoto di circa 26 metri si trasforma nella fantastica “Cascata” e scendendo tutta la valle su pietraia si raggiunge l’ultimo ristoro (liquidi), all’imbocco della durissima salita a fianco del Crinale.

Si risale fino alla Sella del Monte Carso. Un ultimo strappo in salita e successivo tratto scorrevole sul falso piano in discesa del sentiero (segnavia n.46) porta ad uno dei fantastici balconi del Monte Carso sul golfo di Trieste. L’ultimo tratto è una discesa impegnativa e tecnica fino all’arrivo.

VISUALIZZA IL PERCORSO

SCARICA IL PERCORSO

Percorso Jamarun

Questo il percorso aggiornato con una piccola modifica nella salita a Monte Carso.

Faremo due uscite per la prova del percorso
in modalità allenamento
Aperta a tutti. Vi aspettiamo!

 

Avvicinamento alla corsa in montagna

JAMABABY 2020 CANCELLATA

Regolamento

La manifestazione è destinata a bambini e ragazzi dai 2 ai 14 anni. Sono previsti percorsi differenziati per lunghezza e difficoltà in base all’età dei partecipanti. A seconda del numero dei partecipanti saranno effettuate “partenze in batteria”. Verranno premiati tutti i concorrenti regolarmente giunti al traguardo: non saranno rilevati in alcun caso tempi di percorrenza.

L’iscrizione potrà essere effettuata a partire dalle ore 8:30 nei pressi dell’entrata del centro visite della Riserva della Val Rosandra (Teatro Prešeren) a Bagnoli della Rosandra (TS).  La partecipazione alla gara sarà possibile solo previa sottoscrizione della liberatoria da parte di un genitore o adulto facente veci. Il costo di iscrizione alla gara è di 5,00 Euro, da versare all’atto della formalizzazione dell’iscrizione stessa.

La partenza sarà data inderogabilmente alle ore 10:00, con priorità alle categorie dei più piccoli: a seguire tutte le altre.

La premiazione per tutti i partecipanti avverrà alla conclusione dell’ultima batteria di gara.

Con il pagamento della quota d’iscrizione ogni partecipante solleva l’organizzazione da ogni responsabilità penale e civile, per quanto possa accadere a persone e/o cose durante la manifestazione. Con l’iscrizione l’adulto/genitore o facente veci dichiara di conoscere e di accettare il presente regolamento.

LIMITE MASSIMO ISCRITTI: Per questioni di sicurezza e di organizzazione il numero massimo di partecipanti alla Jama Baby Trail è di 150 iscritti.

Programma

  • ore 8:30 iscrizioni e distribuzione pettorali;
  • ore 9:45 raduno atleti in zona partenza e briefing pre-gara;
  • ore 10:00 partenza della prima batteria degli atleti più giovani. A seguire le altre.
  • ore 12:00 premiazioni Jama Baby Trail;
  • ore 12:30 distribuzione pasto per atleti – a seguire festeggiamenti.
    • L’organizzazione si riserva di apportare variazioni al programma allegato per cause di forza maggiore.

    Tutte le classiffiche

    JAMARUN 2019

    Galleria fotografica

    JAMARUN  & JAMABABY 2019

    vi aspettiamo anche sui social 

    Non sei presente sui social?

    Un ringraziamento a chi ci sostiene