Trail JamaRun anno per anno

Classico appuntamento con la corsa in montagna in Val Rosandra. L'idea del meeting di corsa in montagna nasce praticamente in contemporanea al gruppo nella lontana primavera del 1995. Dopo 16 anni di presenza sul territorio ed ogni genere di esperienza nel campo dell'organizazione gare ( dalla staffetta al trail, dal campionato regionale di corsa in montagna a staffette alle corse promozionali per bambini) il gruppo CIM della Societa' Alpina delle Giulie, riprende e sviluppa l'idea abbozzata nell'edizione 2009 : il sabato pomerigio spazio agli atleti appassionati della corsa in montagna; domenica mattina dedicata interamente agli atleti e appasionati del futuro, con la manifestazione denominata Jama baby Trail dedicata ai bambini e ragazzi dai 2 ai 14 anni.

Baciati dal sole il sabato
e graziati dalla pioggia la domenica

Anche questa edizione si e conclusa. Una inaspettata giornata con il cielo terso e azzurro ha fatto risplendere la nostra Val Rosandra. Ha offerto ai partecipanti scorci da cartolina in un continuo susseguirsi di colori e profumi finalmente primaverili. Nonostante il caldo, i passaggi nel bosco e la leggera brezza fresca sui pianori di Beka hanno permesso ai 240 partecipanti di godere di condizioni quasi perfette. Al traguardo il vociare degli arrivati che assieme ad amici e parenti elogiavano percorso e organizzazione ci riempie di gioia e per questo ringraziamo tutti della nutrita partecipazione.

Quest'anno dedichiamo una pagina intera al momento culminante della due giorni di Bagnoli della Rosandra. La domenica il "JAMA BABY TRAIL" ha visto fare il pieno di iscritti. Ben 144 bambini dai 0 ai 14 anni si sono cimentati su percorsi di corsa in montagna differenziati per fascia d'età. L'entusiasmo, le grida di gioia e la grinta di questi piccoli runners alle 10:00, ora della partenza della prima batteria, ha risvegliato la piazza creando un'atmosfera di gioco e divertimento. Tutti vincitori, tutti premiati con maglietta, medaglia e gicattolo tutti a chiedere cortesemente un'bicchier d'acqua o aranciata, ogniuno con educazione ed un sorriso immenso a ringraziarci per la pizza offertagli.
Questa e la gioia più grande, questo e il modo più bello per far avvicinare alla natura ed allo sport in natura questi giovani e giovanissimi. Grazie anche a voi piccoli eroi di una domenica speciale.


Friendly website