Non solo corsa

Le altre attività del gruppo

il 'Grillo' Maurilio de Zolt e Matteo 'Maci' Moro alla crononotturna di Forni di SopraDiversi atleti del CIM provengono dallalpinismo, dallo scialpinismo e dallo sci di fondo, il CIM non poteva non avere fra le proprie attivit extra-corsa la partecipazione a gare di scialpinismo e di sci di fondo.
E comune e frequente che chi pratica la corsa in montagna effettui attivit simili nello stesso ambiente. Grandi campioni del fondo oltre che a correre per allenarsi partecipano a gare di scialpinismo, podisti si cimentano in corse con le "ciaspe". Insomma per noi limportante fare fatica in montagna spesso non importa in quale maniera. Pu essere a piedi, con gli sci dalpinismo, con quelli da fondo, con le "ciaspe" o in MTB.

Attualmente le gare di scialpinismo stanno vivendo un momento di grande successo. Si possono dividere in due tipi: le scialpinistiche "tradizionali" con salite, discese e brevi tratti a piedi anche con difficolt alpinistiche che si svolgono su itinerari tipicamente scialpinistici, e le "cronosalite" che si svolgono principalmente in notturna e che prevedono generalmente solo salite lungo piste di discesa.
La gara regina di tutte le competizioni di scialpinismo il trofeo Mezzalama che si svolge ogni due anni sul massiccio del monte Rosa, con un percorso di 42 km e un dislivello di 2800 metri in salita e 3500 in discesa passando per due cime sopra i 4000 metri. Il CIM con Moro-Gualaccini-De Cristini stata la prima squadra completamente regionale a compierlo nel 2001.

Gli atleti del CIM hanno nel loro curriculum pure la Scialpinistica del Canin che si svolge a Sella Nevea e il trofeo Cemin.
Notevole anche la partecipazione alle scialpinistiche notturne. La gara pi impegnativa al riguardo la Sella Ronda Ski Marathon, gara a coppie che si svolge sulle piste della sella ronda e prevede un dislivello di 2700 metri di salita e altrettanti di discesa su un percorso di 42 chilometri. Tale manifestazione, questanno alla decima edizione, passa per Corsara, Arabba, Canazei e Selva in Val Gardena e ogni anno la partenza avviene da un paese diverso. Il CIM ha partecipato nel 2001 con una squadra, nel 2002 con 2 squadre, nel 2003 con 3 squadre...

Meno impegnative e per questo molto affollate le "cronosalite" che terminano poi con feste notturne nel rifugio di arrivo. Negli ultimi anni abbiamo partecipato al Trofeo Cianci a Vigo di Fassa, al trofeo Bogn da Nia in Marmolada, al trofeo 5 Torri a Cortina dAmpezzo.
Nella stagione in corso siamo stati presenti alla Mariech-Pianezze, al Civetta Ski Raid, ad Alleghe, a Bellamonte, Misurina e sul Varmost.

Sporadiche, ma non prive di rilievo, sono le partecipazioni ad alcune classiche gare di sci da fondo. Nel 2001 Moro, Gualacini e Grahor hanno concluso la Vasaloppet in Svezia, che con i suoi 90 chilometri da percorrere in tecnica classica la pi lunga gara del genere. Negli ultimi anni abbiamo nel curriculum anche partecipazioni alla Marcialonga di Fiemme e Fassa e alla Dobbiaco - Cortina.

Altre gare a cui il CIM ha partecipato sono le "ciaspolade", gare di corsa con ai piedi le "ciaspe". Numerose partecipazioni alla Ciaspolada in val di Non e alla Ciasparta svolta sulle piste dello Zoncolan.