LA VALLE DEGLI ASFODELI

(14/04/2006)

L'ora terza del venerd santo scocc esattamente sulla cima del Golic, nulla lasciava presagire l'evento visto che il cielo terso e profondo non volle oscurarsi, lasciando i viandanti al sole gi caldo di aprile. Fu allora che il decano, filosofo delle grize e del vento, lasci andare una preghiera al messia soffiandola verso il lontano Albio..." add 14 aprile dell'anno del signore 2006 Gran giro sgranato da Alce e compagni sulle ventose e magre creste dell'Istria bianca: da Podgorje per il ciglione e gi verso la stazione di Sassetto, indi lungo traverso verso la vrata di Rakitovec per alzarsi sulle grize del Lipnik raggiungendo le due lunghe linee di cresta separate dalla valle degli asfodeli. Poi su e gi verso il Golic con spaziali vedute dal nevoso all'Istria verde, dal golfo di Trieste ai lontani misteri dei balcani, sulle tracce di una vecchia traversata di tanti anni fa. Dalla cima del Kojnik e dalla solitudine degli scheletri dell'incendio la vista rotola verso Podgorje ormai vicina. Podgorje-stazione di Zazid-Lipnik-Golic-Kojnik-Podgorje

Ritorna alla pagina precedente